Menaggio, violenza su due ragazze
Tre giovani condannati a 7 e 8 anni

La sentenza del Tribunale di Como sulla vicenda dell’agosto 2018 nei pressi del Lido

Menaggio, violenza su due ragazze Tre giovani condannati a 7 e 8 anni

Per i giudici del Collegio di Como presieduto da Maria Luisa Lo Gatto, nella notte tra l’8 e il 9 agosto del 2018, nei pressi della spiaggetta nei pressi del Lido di Menaggio ci fu una doppia violenza sessuale ai danni di due giovani amiche minorenni che stavano trascorrendo qualche giorno di vacanza sul Lago di Como.

I tre ragazzi imputati, un moldavo di 24 anni, un giovane di 25 anni di Chiesa in Valmalenco e un albanese di 24 anni residente in Umbria, sono stati condannati rispettivamente a 8 anni, 7 anni e 7 anni di pena, più di quanto aveva invocato in udienza la pubblica accusa (con pene chieste, al termine della requisitoria, tra i 6 e i 7 anni).

Il collegio ha anche disposto la trasmissione degli atti in Procura per indagare sul quarto giovane di Claino con Osteno presente quella sera, che il pm Massimo Astori aveva prima iscritto e poi archiviato.

Alle due vittime degli abusi sono stati riconosciuti risarcimenti provvisionali del danno (in attesa di una futura definizione in sede civile) da 50 mila euro – per la giovane che subì le violenze più gravi (15 mila euro anche ai genitori) – e da 20 mila euro.

(Mauro Peverelli)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}