Pigra, i cinghiali arrivano in chiesa  Devastati il sagrato e il parco giochi
L’area giochi distrutta dal passaggio dei cinghiali

Pigra, i cinghiali arrivano in chiesa

Devastati il sagrato e il parco giochi

La scorribanda notturna in paese, il prato è stato distrutto dal passaggio di un branco

C’è mancato poco . Sarebbero perfino stati capaci di entrare in chiesa il branco di cinghiali che da un pezzo sta mettendo a ferro a fuoco l’area urbana che dal complesso sportivo arriva fino alla parrocchiale di Santa Margherita.

Sono arrivati fino alla porta della chiesa arando una parte del sagrato. Inutilizzabile anche la parte di prato del parco giochi comunale.

I cinghiali hanno rivoltato anche le zolle che si immettono sulla mulattiera che da Pigra porta a Muronico di Dizzasco. Le zolle e la cotica erbosa non potranno essere sistemate se non con l’arrivo della primavera come confermato dallo stesso comune.

Pigra, insieme al comune di Ponna, è tra i centri della Valle d’Intelvi tra quelli maggiormente colpiti dalle incursioni dei cinghiali che a gruppi , dalle aree rurali in quota, si spostano di notte fino all’abitato del paese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA