San Siro, precipita nella scarpata
Soccorso con il gommone in riva al lago

L’incidente all’altezza della galleria in località Gaeta

San Siro, precipita nella scarpata Soccorso con il gommone in riva al lago
L’intervento di vigili del fuoco e soccorso alpino in località Gaeta

Incredibile incidente, nel primo pomeriggio di sabato 27 novembre, a un pedone di 46 anni in località Gaeta.

L’uomo, di Menaggio, si trovava sulla pista ciclopedonale e, proprio nel punto in cui ciclisti e pedoni sono costretti a fuoriuscire sulla statale Regina per superare la piccola galleria, è finito nella scarpata precipitando fin quasi sulla riva del lago.

Una caduta che ha fatto temere il peggio. Sul posto sono giunti un’ambulanza della Croce Rossa di Menaggio, l’automedica di Areu, i vigili del fuoco di Menaggio e una squadra del Soccorso alpino della stazione Lario occidentale e Ceresio. Il malcapitato pedone è stato individuato, come detto, praticamente in fondo alla scarpata, nei pressi della riva, e invece di calare gli uomini del soccorso alpino è parso più opportuno far intervenire dal lago i vigili del fuoco con un gommone.

Il ferito è stato recuperato e portato in un punto accessibile e da lì, a bordo dell’ambulanza,trasportato all’ospedale di Gravedona. Ha riportato traumi e ferite su più parti del corpo, ma le sterpaglie hanno evidentemente attutito la caduta e nella sfortuna può dirsi quasi miracolato. Le condizioni, insomma, non sono così gravi da ritenerlo in pericolo.

( G. Riv.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True