Un lago più pulito a casa Clooney  «Aiutiamo l’ambiente e il turismo»
Villa Oleandra di Laglio

Un lago più pulito a casa Clooney

«Aiutiamo l’ambiente e il turismo»

A Laglio cominciati i lavori per migliorare la qualità dell’acqua: un milione di euro di spesa. Il sindaco: «È il nostro biglietto da visita di fronte al mondo»

Un lago più pulito per dare una mano all’ambiente a al... turismo che qui - dove l’attore George Clooney tiene casa - è qualche cosa di più di una banale voce di bilancio. I lavori di disinquinamento delle acque, partiti in settimana che consistono nella realizzazione di una condotta sotterranea in grado di far confluire i reflui al depuratore delle Camogge di Colonno.

Un progetto importante e ambizioso che comprende il primo bacino del Lario, con i Comuni di Brienno e Argegno, quest’ultimo capofila dell’intervento. Ma proprio a Laglio, centro dello star system lariano, giungono ogni anno migliaia di turisti per visitare il paese, dare un’occhiata a Villa Oleandra nella speranza di avvistare George Clooney e famiglia e, perché no, fare un tuffo nelle spiaggette lagliesi, come del resto ha dichiarato di aver fatto lo stesso attore americano in un noto programma televisivo della NBC.

L’avvio dei lavori costerà qualche sacrificio ad abitanti e turisti; per permettere ai mezzi di operare nell’area di cantiere, poco dopo il municipio, è stato infatti necessario eliminare temporaneamente alcuni parcheggi a lago, con qualche disagio soprattutto nei momenti di entrata e uscita dei bambini dalle scuole primarie. Si tratta però di un sacrificio che vale la pena fare, dice il sindaco di Laglio Roberto Pozzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA