Abbattuto l’ecomostro di Turate  «Dopo quarant’anni l’area torna a vivere»
Le ruspe al lavoro che hanno raso al suo gli ex Magazzini Turate

Abbattuto l’ecomostro di Turate

«Dopo quarant’anni l’area torna a vivere»

Raso al suolo l’edificio degli ex Magazzini. Il sindaco: «Eliminato uno sfregio al territorio. Al suo posto anche un’area verde con ciclopedonale»

Dopo quasi 40 anni sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di abbattimento degli ex -Magazzini Turate di Via Isonzo. Il Comune guarda adesso al futuro e a quali saranno le possibili prospettive di riqualificazione urbana per tutta la zona.

«La demolizione dell’intero edificio è l’inizio di una riqualificazione dell’area, che tornerà ad avere importanza per il nostro tessuto produttivo – sottolineano il sindaco Alberto Oleari e il vice sindaco e assessore all’urbanistica, Roberta Clerici – per parecchio tempo, è stato ben visibile un edificio brutto e fatiscente, un vero e proprio ecomostro, uno sfregio al territorio dal forte impatto negativo per tutto il nostro territorio».

«Questo intervento ha una grande importanza in termini di politiche urbanistiche per Turate: rappresenta una prima realizzazione del principio di recupero degli edifici fatiscenti, purtroppo presenti sul nostro territorio».

L’articolo completo su La Provincia in edicola oggi, 20 ottobre


© RIPRODUZIONE RISERVATA