Appiano e la piazza Libertà  «Non toccate il mercato»
Uno scorcio di piazza Libertà ad Appiano Gentile

Appiano e la piazza Libertà

«Non toccate il mercato»

La minoranza chiede un consiglio comunale aperto: «Doveroso ascoltare la gente su un tema tanto importante». Petizione da mille firme

Un consiglio comunale aperto per discutere del progetto di sistemazione di Piazza Libertà e del futuro del mercato settimanale. Lo chiede il gruppo di minoranza “Appiano per Tutti” alla luce delle preoccupazioni e perplessità legate a una riqualificazione che, dalle prime anticipazioni, prevede l’istituzione di un senso unico da via Mazzini verso via Grilloni e la semipedonalizzazione della piazza.

Il lato lungo la chiesa fino all’arco verrebbe interdetto al transito, mentre la strada e i parcheggi (sensibilmente ridotti di numero) spostati sul lato opposto. La piazza, alzata fino a livello dei marciapiedi, verrebbe arredata con panchine e fioriere.

L’assenza di certezze sugli orientamenti dell’amministrazione comunale, compresa l’ipotesi di spostamento del mercato sul piazzale davanti alla caserma dei carabinieri, in queste settimane ha alimentato forti perplessità e già portato alla raccolta di firme (oltre mille) contro il trasferimento delle bancarelle.

L’articolo completo su La Provincia di sabato 18 giugno


© RIPRODUZIONE RISERVATA