Bizzarone, salva un cagnolino  Ora lo cercano per ringraziarlo
Un esemplare di Spitz

Bizzarone, salva un cagnolino

Ora lo cercano per ringraziarlo

Il cucciolo, uno Spitz, si era allontanato dalla casa dei proprietari

AAA cercansi chi ha salvato un cagnolino a Bizzarone. Il veterinario dell’ambulatorio “La Pieve” di Uggiate Trevano, lancia un appello per ritrovare, e ringraziare, il giovane che l’altra mattina ha salvato un giovane volpino.

In pratica il ragazzo, con tutta probabilità un frontaliere, stava andando a lavorare al di là del confine quando all’altezza del Roncaccio a lato strada ha visto un volpino color crema di 7, 8 chili di un anno e mezzo che cercava di attraversare la strada con il rischio di essere investito da qualche auto. A quel punto ha accostato l’auto e senza pensarci due volte, è andato a prendere il cagnolino.

«Mi ha telefonato questo ragazzo verso le 9 – racconta lo stesso Rastrelli – e mi ha portato in ambulatorio il cagnolino per vedere se c’era il microchip e quindi risalire al proprietario. Infatti una volta verificato il nome del proprietario, il ragazzo è andato via di gran fretta dovendo andare a lavorare. Quando è arrivato il proprietario del cane lui se n’era già andato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA