Cadorago, nel fosso per evitare pedone Soccorsa ragazza imprigionata in auto
L’auto finita nel fosso: la giovane di Vertemate era rimasta intrappolata nell’abitacolo

Cadorago, nel fosso per evitare pedone Soccorsa ragazza imprigionata in auto

Un uomo era uscito di corsa dal bosco di via Manfredini e la donna ha subito sterzato: è fuggito senza prestare soccorsi. La polizia locale pensa si tratti di uno spacciatore

Ha visto un persona sbucare improvvisamente dalla vicina fascia boschiva mentre percorreva la via Manfredini, alla guida della propria utilitaria.È riuscita a evitarlo, ma ha finito per andare fuori strada e per ribaltarsi, riportando per fortunata soltanto delle lievi contusioni.

Questa la disavventura capitata ieri pomeriggio, attorno alle 16, ad una ventunenne residente a Vertemate. Lo sconosciuto, che la ragazza è riuscita ad evitare d’investire, perdendo il controllo della propria Peugeot, si è poi dileguato senza preoccuparsi di aiutarla, verificando le sue condizioni, o semplicemente di chiedere l’intervento dei soccorsi.

Da quel che risulta, lo sconosciuto o sarebbe infatti rientrato nel bosco, senza più voltarsi indietro. La zona in questione è purtroppo frequentata da spacciatori e tossicodipendenti: il sospetto degli inquirenti è quindi che possa essersi trattato di qualcuno che aveva a che fare con tali giri poco chiari e che insomma non voleva rivelare la propria presenza né rischiare di trovarsi faccia a faccia con le forze dell’ordine.

La ragazza è stata per fortuna rapidamente soccorsa, sul posto è intervenuta la polizia locale, assieme a una squadra dei vigili del fuoco, che nel giro di poco tempo sono riusciti a liberarla dalle lamiere dell’auto nella quale era rimasta incastrata. Un tratto della strada provinciale è stato chiuso al traffico dai carabinieri, con il traffico deviato sulle strade vicine, proprio per consentire l’intervento dei soccorsi. Sono stati svolti anche dei pattugliamenti nella zona, da parte delle forze dell’ordine, per cercare d’individuare il pedone dileguatosi nel bosco.


© RIPRODUZIONE RISERVATA