C’è il progetto del sottopasso  Rovellasca “toglie” le sbarre
Il passaggio a livello nei pressi del cimitero della Manera: sarà uno dei tre “cancellati”

C’è il progetto del sottopasso

Rovellasca “toglie” le sbarre

Costerà 5 milioni e consentirà di eliminare tre passaggi a livello

Tra due settimane vertice in Regione con Lomazzo

Costerà 5 milioni di euro il sottopasso, in programma all’altezza del cimitero della Manera, che consentirà di chiudere tre passaggi a livello: a metà febbraio gli amministratori comunali, assieme a quelli di Lomazzo, andranno in Regione per valutare gli ultimi aspetti della progettazione, giunta ormai in fase avanzata; in autunno la gara d’appalto.

Ad essere chiusi saranno i passaggi sulla linea ferroviaria che attualmente si trovano all’altezza del cimitero della Manera di di Lomazzo, in via Carso (alla Manera di Rovellasca) ed i via XX Settembre, nelle immediate vicinanze della stazione Fnm. Il budget dell’attesa operazione urbanistica è di 5 milioni, il 20% dei costi (un milione di euro) sarà sostenuto dal Comune di Rovellasca. Si tratta di un’opera, da sempre in cima alla lista delle richieste e delle aspettative da parte degli abitanti della Manera. Una zona ormai veramente molto popolosa, con circa 1.300 abitanti, che nel caso di malfunzionamenti delle sbarre si è in più un’occasione trovata isolata anche per delle ore, con tutti gli evidenti disagi che ciò comporta, senza dimenticare i tanti rischi che vi possono essere nel caso in cui si verifichino delle situazioni d’emergenza.

L’articolo completo su La Provincia di giovedì 26 gennaio


© RIPRODUZIONE RISERVATA