L’Avon è già il passato  «Speriamo in Cosmint»
Entro il settembre del prossimo anno dovrebbe sparire la scritta Avon che campeggia all’esterno dell’azienda

L’Avon è già il passato

«Speriamo in Cosmint»

Marco Bernasconi e Roberto Briccola concordano

Per i due consiglieri non ci sarebbero possibilità per trattenere Avon

Preoccupazione per il futuro, dopo l’annunciato trasferimento di Avon Cosmetics da Olgiate Comasco a Turate. Dopo cinquant’anni di presenza nella storica sede in via XXV Aprile, entro settembre 2017 la multinazionale americana sposterà il proprio quartier generale a Turate, più vicino e meglio collegato a Milano e quindi giudicato più strategico per lo sviluppo del business e dell’immagine dell’azienda.

Secondo Bernasconi, è sul dopo-Avon che il Comune può fare la differenza: «Bisognerà vedere la proprietà (Cosmint) dello stabile che ne farà dell’area lasciata libera da Avon. Sarebbe il caso di agire in termini di defiscalizzazione, per favorire la riconversione della parte che resterà inutilizzata. Andrebbero abbassate le aliquote. Vediamo di non far scappare anche Cosmint che, da quando ha acquisito nel 1995 la divisione produttiva di Avon, ha continuato a crescere e creare posti di lavoro».

Concorda Roberto Briccola, capogruppo di “Noi con Voi per Olgiate”

I dettagli su La Provincia in edicola domenica 25 settembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA