Litigano in stazione e spunta un coltello        Diciottenne di Turate finisce in ospedale
La stazione di Gerenzano Turate, teatro dell’accoltellamento

Litigano in stazione e spunta un coltello

Diciottenne di Turate finisce in ospedale

L’aggressione si è verificata venerdì sera a Gerenzano, coinvolti alcuni giovani. Il ragazzo ferito non è in pericolo di vita, è stato raggiunto a un braccio. Denunciato il rivale

Accoltellamento in stazione: un 18enne turatese è stato ferito nella serata tra venerdì e sabato da un giovane marocchino, che è poi stato individuato e denunciato da parte dei carabinieri della Compagnia di Saronno per lesioni aggravate.

L’allarmante episodio è avvenuto nella zona della stazione ferroviaria di Gerenzano e Turate. Potrebbe essere stata una discussione per futili motivi finita male la causa di quanto avvenuto poi tra i due giovani, attorno alle 21.30, nella zona del terminal ferroviario. Lo straniero ha accoltellato il giovane al braccio destro, fortunatamente il turatese non risulta essere in pericolo di vita. Il ferito è stato soccorso nel giro di poco tempo dal Sos di Uboldo e trasportato all’ospedale di Saronno. Come detto, sono giunti subito sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Saronno che hanno denunciato l’accoltellatore per lesioni aggravate e avviato le indagini per cercare di fare piena chiarezza su quanto accaduto.

L’articolo completo su La Provincia in edicola oggi, 5 dicembre


© RIPRODUZIONE RISERVATA