Mozzate, troppi vandalismi nei parchi       Arrivano le nuove telecamere
Uno dei vandalismi al parco

Mozzate, troppi vandalismi nei parchi
Arrivano le nuove telecamere

Il Comune prende parte a un bando regionale per potenziare i sistemi di videosorveglianza

Occhi elettronici nel parco della stazione e nel parco Guffanti per evitare il ripetersi di danneggiamenti e vandalismi avvenuti in passato; intanto il Comune si prepara a acquisire e rilanciare il parco Guffanti.

L’amministrazione del sindaco Luigi Monza ha presentato in questi giorni un progetto in regione per video-sorvegliare i parchi mozzatesi.

«Il progetto complessivo relativo alla video-sorveglianza nei parchi ha un valore di circa 67mila euro – spiega l’assessore Michelangelo Bernasconi – e ha come obiettivo il potenziamento del sistema di videosorveglianza urbana per monitorare i punti strategici del territorio cittadino La gestione operativa del sistema di videosorveglianza è svolta nella centrale operativa della polizia locale, che accede alle immagini riprese dalle telecamere in tempo reale e a quelle registrate».

L’articolo completo su La Provincia in edicola oggi, 9 maggio


© RIPRODUZIONE RISERVATA