Mozzate, vandali al parcheggio
Fermato ragazzino di 13 anni

Ancora una volta erano stati svuotati gli estintori dell’area di sosta

Mozzate, vandali al parcheggio Fermato ragazzino di 13 anni
Una delle telecamere in piazza Santa Maria per cercare di prevenire gli atti vandalici

Ancora estintori svuotati nel posteggio interrato del centro storico, che già in diverse occasioni ere stato preso di mira da parte dei vandali, i quali a più riprese si sono in sostanza divertiti a riempire di schiuma il parcheggio e le auto in sosta.

Una “goliardata” che ha spesso suscitato molte discussioni e pure diverse polemiche quando gli scatti dei raid sono stati poi puntualmente postati sui social.

Stavolta però i movimenti dei ragazzi che, attorno alle 13, avevano pensato bene di provare ripetere il discutibile scherzo non sono però passati inosservati. Da una prima ricostruzione di quanto accaduto, alcuni dei residenti in zona avrebbero infatti avvisato i carabinieri, che sono rapidamente giunti sul posto. All’arrivo dei militari vi è stato quindi un fuggi fuggi generale tra ragazzi che si trovavano in quel momento nel posteggio, i carabinieri sono però riusciti a bloccare un 13enne turatese, di origini straniere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True