Nelle colonie duecento gatti
«Colpa dei tanti abbandoni»
GUARDA IL VIDEO

L’appello dell’associazione “Noi siamo la voce”: «Ci servono le pappe»

Nelle colonie duecento gatti «Colpa dei tanti abbandoni» GUARDA IL VIDEO
Alcuni dei gattini appena nati curati dall’associazione

È “micetto boom” nelle quattro colonie feline gestite dall’associazione “Noi siamo la voce odv”, per via di tante gatte gravide abbandonate.

Nelle ultime settimane la popolazione a quattro zampe, composta da circa 200 esemplari, è cresciuta del 10 per cento.

Una decina di micie hanno messo al mondo venti piccolini e ora è scattato l’allarme pappe. Lo lancia in particolare Marianna Topazio, presidente dell’associazione, impegnata da anni in prima linea.

https://www.laprovinciadicomo.it/videos/video/oltrona-di-san-mamette-i-gattini-appena-nati_1053380_44/

Topazio precisa subito: «Le gatte incinte non fanno parte delle nostre colonie. Le nostre sono state tutte sterilizzate. Sono micie gravide, che vengono abbandonate e noi le ritroviamo in queste condizioni. Le accogliamo tutte e cerchiamo di farlo al meglio».

(Cristina Marzorati)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}