Olgiate, Amazon intasa le poste  Arrivati 450 pacchi al giorno
Una pila di pacchi di Amazon alle Poste di Olgiate

Olgiate, Amazon intasa le poste

Arrivati 450 pacchi al giorno

La società di recapito è arrivata a inviare cinque postini da Sondrio in supporto .Ma per le scatole voluminose la consegna è in auto

Pile di pacchi del servizio di acquisti online Amazon da consegnare: sono in difficoltà le poste di Olgiate. In una manciata di ore infatti nell’Olgiatese sono arrivati oltre 450 confezioni di acquisti fatti sul grande portale commerciale statunitense.

I postini faticano a smaltire le consegne e negli uffici postali si formano cataste da smaltire. Di recente Amazon ha stretto un accordo con Poste Italiane per il recapito dei prodotti acquistati online, clienti e lavoratori però segnalano problemi nel ricevere nei tempi stabiliti la merce.

In particolare ad Olgiate il centro di smistamento, come da fotografia, è in panne. Da Brescia, questa è la città scelta per il nord Italia per fare da tramite tra Amazon e Poste, arrivano pullmini carichi di pacchi, a centinaia in breve tempo.

Si accumulano soprattutto in giornate come il lunedì, molte zone del comasco non riescono a stare al passo con il lavoro. In supporto sono state inviati a Olgiate ciqnue postini da Sondrio. Sul territorio, appositamente per la consegna dei pacchi di Amazon, oltre ai classici postini con il motorino le Poste hanno messo a supporto dei porta lettere alla guida di automobili Fiat Panda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA