Olgiate e la guerra agli accattoni

«Multarli è inutile, non date soldi»

I Chiedono l’elemosina davanti ai negozi, la chiesa e ai semafori: fenomeno in crescita

Olgiate e la guerra agli accattoni «Multarli è inutile, non date soldi»

Con l’autunno, sono tornati anche gli accattoni. Il sindaco, Simone Moretti, rinnova l’appello: «Non date l’elemosina ai mendicanti». Intanto è scattata la prima multa dell’anno per accattonaggio con cucciolo, la seconda da quando c’è l’ordinanza contro il fenomeno della questua molesta.

Su segnalazione di alcuni cittadini, gli agenti di polizia locale sono intervenuti davanti al Brico per sanzionare una donna – 47 anni, rumena – sorpresa a chiedere la carità con una cagnolina di tre mesi. Pratica vietata dalla legge regionale in materia, che proibisce l’accattonaggio con cani di età inferiore a quattro mesi. La polizia locale, giunta sul posto quando ancora la donna stava chiedendo la carità con accanto la cagnolina, è stata multata.

I dettagli su La Provincia in edicola lunedì 26 settembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}