Olgiate, pedone investito   Ma l’auto non si ferma
Una pattuglia di carabinieri a Olgiate Comasco (Foto by archivio)

Olgiate, pedone investito

Ma l’auto non si ferma

Ferita una donna di 53 anni ieri alle 17,30 in via Indipendenza. Indagano i carabinieri

Una donna di 53 anni è finita in ospedale per una sospetta frattura a una gamba dopo essere stata urtata da un’auto che poi ha proseguito senza fermarsi a soccorrerla. Un episodio movimentato che ha richiamato l’attenzione di passanti e residenti della zona. Ora è caccia all’automobilista pirata.

Il drammatico incidente poco dopo le 17.30 in via Indipendenza a Olgiate Comasco. da quanto è stato possibile ricostruire la donna, 53 anni residente nella vicina provincia di Varese, è stata centrata da una vettura il cui conducente non si sarebbe fermato: non è chiaro se non si sia reso conto dell’accaduto, l’ipotesi meno probabile, o peggio ancora si sia allontanato dal luogo dell’incidente per evitare problemi.

Senza preoccuparsi delle condizioni della donna investita che poco dopo è stata soccorsa da un equipaggio del Sos di Olgiate Comasco. Proprio ai soccorritori la donna, che lamentava forti dolori a una gamba, avrebbe raccontato quanto accadutole poco prima.

Nel frattempo sul luogo dell’incidente sono arrivate una pattuglia dei carabinieri di Olgiate Comasco per i rilievi del caso e una della polizia locale per regolare la viabilità della zona. Da parte dei carabinieri sono state subito avviate le indagini per risalire all’auto investitrice anche con l’ausilio delle immagini della videosorveglianza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA