Olgiate, un percorso salute  Al parco Peduzzi come in Alto Adige

Olgiate, un percorso salute

Al parco Peduzzi come in Alto Adige

Dopo la serie di manifestazioni estive ora l’assessore Moretti punta a una nuova iniziativa. E chiede consiglio al vicino comune di Lurate Caccivio

Un percorso kneipp nel parco di villa Peduzzi. Un’idea, non ancora un progetto, all’attenzione dell’assessorato allo sport e tempo libero, sulla scorta delle richieste che, soprattutto nella bella stagione, arrivano dalla cittadinanza. Diversi olgiatesi usufruiscono del camminamento idroterapico realizzato a Lurate Caccivio e non disdegnerebbero un percorso “gemello” anche in paese.

«L’idea è ottima, bisogna però capire se sia fattibile – dichiara l’assessore Simone Moretti – Potrebbero fare al caso alcune zone periferiche del parco di villa Peduzzi, come l’area di fronte agli ippocastani che costeggia la banca, ma è un po’ assolata. Un’alternativa potrebbe essere la zona alberata, poco utilizzata, che fiancheggia via Leonardo da Vinci».

Come primo passo saranno acquisite informazioni: «Ci confronteremo con il Comune di Lurate Caccivio – conferma Moretti - per verificare costi e modalità realizzative».

LEGGETE l’ampio servizio su LA PROVINCIA di MARTEDÌ 11 agosto 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA