Picchio verde colpito a morte  Guanzate, nel Parco del Lura
Il picchio verde trovato ferito nei boschi di Guanzate

Picchio verde colpito a morte

Guanzate, nel Parco del Lura

Sarebbe stato preso a fucilate da un cacciatore

C’era un picchio verde nei boschi di Guanzate.È morto dopo una giornata di sofferenza forse a causa di colpo di fucile, almeno secondo l’uomo di Guanzate che l’ha raccolto moribondo nel disperato tentativo di salvarlo.

«Non c’è niente da fare, è una specie troppo delicata e salvare i picchi quando sono feriti è quasi impossibile», spiega Marco Testa, il responsabile del settore faunistico e venatorio della Provincia.

Il picchio sarebbe stato colpito domenica mattina da un cacciatore o da un presunto tale in località Cascina Montevecchia, sul territorio di Guanzate.

Si tratta di un’area recentemente rientrata nel perimetro del parco naturale del Lura. All’interno dell’area protetta sono imposti vincoli più restrittivi per quanto riguarda le modifiche ambientali, tuttavia non è del tutto vietata la caccia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA