Rovello, rubano anche i pesci rossi  Ne sono spariti 40 dalla fontana
Carlo Ortelli si occupa della fontana: ma i pesci sono spariti

Rovello, rubano anche i pesci rossi

Ne sono spariti 40 dalla fontana

Il presidente dell’Ave: «Non ci sono parole»

«Siamo proprio schifati, non ci sono parole davanti a quel che è accaduto».

Rinaldo Guerini, presidente dell’Ave, fatica a contenere la rabbia provata, assieme ai tanti volontari dell’associazione, dopo avere scoperto ieri mattina che qualcuno si è impadronito di una quarantina di pesci rossi della fontanella collocata nei pressi del cimitero, riattivata qualche anno fa da parte dell’associazione, che si occupa anche di tenerla sempre pulita.

«Vicino alla fontanella avevamo lasciato un retino, che in genere utilizziamo per pulire l’acqua dalle foglie e che evidentemente qualcuno ha usato per prendere i pesci - prosegue il presidente dell’associazione di volontariato – ci siamo accorti subito di quanto avvenuto perché il nostro socio Carlo Ortelli quasi tutti i giorni tiene d’occhio la fontana per mantenerla pulita e in ordine. Siamo quindi rimasti tutti senza parole quando ci ha detto che, dalla sera alla mattina, i pesci rossi erano scomparsi».


© RIPRODUZIONE RISERVATA