SCOPERTO IL PIRATA È UNA DONNA DI GUANZATE

SCOPERTO IL PIRATA
È UNA DONNA DI GUANZATE

È stata denunciata a piede libero per omicidio stradale e omissione di soccorso

È stata individuata e denunciata la donna che era alla guida della Fiat Punto che nella mattina di giovedì 10 gennaio ha travolto e ucciso Mario Papaluca, 67 anni, a Guanzate, nel parcheggio di viale Somaini, a pochi passi dalle scuole medie e elementari e anche del Comune.

Si tratta di una cinquantenne di Guanzate che mentre stava facendo retromarcia, ha investito l’uomo che, prima di morire, è comunque riuscito a dire che era stato travolto da una Fiat Punto grigia guidata da una donna.

Ieri sera i carabinieri di Appiano Gentile, che hanno condotto con massima attenzione le non facili indagini, rese più complicate dal fatto che le telecamere comunali sono fuori servizio, sono andati a casa della donna che, dopo un iniziale tentennamento, ha confessato.

Il pubblico ministero Simone Pizzotti ha comunque disposto la denuncia a piede libero per omicidio stradale e omissione di soccorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA