Stabio, assalto al distributore di benzina  Caccia ai banditi, valichi blindati

Stabio, assalto al distributore di benzina

Caccia ai banditi, valichi blindati

Un uomo di 40 anni con un complice sui 65sono fuggiti verso il confine

Rapina a mano armata vicino al confine con la Svizzera. Ieri pomeriggio in pausa pranzo attorno alle 13.30 a San Pietro di Stabio preso di mira un distributore di benzina Tamoil in via Dogana che purtroppo era già stato rapinato a maggio dello scorso anno.

Due malviventi, (uno a viso scoperto e l’altro con viso coperto), sono entrati nel distributore quando quello a viso scoperto ha minacciato con un’arma da fuoco le dipendenti facendosi consegnare del denaro in contanti.

E da lì a pochi minuti con in mano il bottino, i due sono fuggiti a gambe levate a bordo di un’Audi A2 di colore nero, con alla guida un terzo complice, in direzione del vicino valico. Subito allertata la polizia cantonale, ma per il momento nessuna traccia dei rapinatori.

I dettagli su la Provincia in edicola mercoledì 19 aprile


© RIPRODUZIONE RISERVATA