Strappano la catenina a una donna  Due minorenni inseguiti e presi
La stazione di Abbiate Guazzone teatro dello scippo

Strappano la catenina a una donna
Due minorenni inseguiti e presi

Bloccati a Mozzate dove erano fuggiti da Tradate

Episodio simile pochi giorni fa a Locate Varesino

Sono stati individuati un tredicenne (quindi non imputabile) di origine marocchine e un diciassettenne pakistano (sarà invece denunciato per rapina) che l’altro ieri hanno aggredito e scippato di una catenina una donna di 48 anni appena scesa dal treno alla stazione di Abbiate Guazzone, a Tradate

I due minori hanno cercato di fuggire con il bottino arrivando a piedi sino a Mozzate, dove è stato trovato il più piccolo, in seguito è stato trovato il complice.

L’operazione è stata portata a termine da parte dei militari della tenenza di Tradate, con i carabinieri di Mozzate e gli agenti della polizia locale di Tradate e di Locate Varesino.

Da una prima ricostruzione di quanto accaduto, martedì, attorno alle 17.30, la donna, di Tradate, era appena scesa dal treno, sul quale viaggiavano anche i due ragazzi.

Approfittando del fatto che in quel momento non vi era nessuno in circolazione, i due minori hanno aggredito la residente, riuscendo a strapparle la collanina d’oro che aveva al collo.

La donna ha però lanciato l’allarme e i militari, assieme ai vigili dei due Comuni (che operano assieme) sono riusciti a rintracciare i due minori.

Stesso copione anche per l’aggressione dei primi d’agosto a Locate Varesino dove, attorno alle 19, una pensionata di 72 anni appena scesa dal treno era stata aggredita da alcuni giovani che volevano strapparle la catenina.

Anche in quell’occasione la donna aveva viaggiato poco prima nello stesso scompartimento dei giovani, che pare l’avessero appunto adocchiata mentre era sul treno.

I giovani l’avevano aggredita in via Veneto, nei pressi della stazione, finendo anche per gettarla per terra. La residente era però riuscita a difendersi e i malviventi erano alla fine fuggiti, rinunciando a impadronirsi della collana.

Altri episodi erano stati segnalati nei mesi scorsi sulla linea Saronno-Varese, in particolare un giovane era sceso alla stazione di Locate Varesino, lamentando d’essere stato aggredito da tre persone sul treno, all’altezza di Varese, che avevano cercato di prendergli portafogli e telefonino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA