Aggressione in via Volta  Le telecamere sono ko  e la polizia accusa il Comune
La telecamera oggetto della lettera inviata dal questore al sindaco (Foto by butti)

Aggressione in via Volta

Le telecamere sono ko

e la polizia accusa il Comune

Lettera del questore al sindaco dopo la rapina in via Volta -«Attendiamo la gara per sostituire quell’impianto» - «Questione di sicurezza pubblica, lì c’è la Prefettura»

Como

Questa volta il questore sembra essersela presa abbastanza a male. In una lettera indirizzata al sindaco Mario Landriscina e - per conoscenza - al prefetto Ignazio Coccia , Giuseppe De Angelis lamenta il mancato funzionamento di almeno una delle telecamere di sorveglianza del centro storico, quella all’incrocio tra le vie Volta e Indipendenza, che l’unica volta in cui sarebbe servita non è servita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA