Auto ferme, l’aria mai così pulita Precipitano i valori degli inquinanti
Migliora la qualità dell’aria nel capoluogo

Auto ferme, l’aria mai così pulita
Precipitano i valori degli inquinanti

Coronavirus, lo smog fa registrare minimi storici anche nelle zone della città più trafficate - Ma gli esperti invitano alla prudenza: «Bisogna considerare anche la produzione industriale e il meteo»

L’aria ai tempi del coronavirus è di colpo diventata più pulita.

Senza le auto e i tubi di scappamento il pm10 è crollato, rispetto all’inizio dell’anno la concentrazione di tutti gli inquinanti è calata in maniera decisa. La centralina di Como in viale Cattaneo, che fa spesso registrare picchi ben oltre le soglie consentite dalla legge, è scesa a qualche decina di microgrammi di particolato per metro cubo d’aria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA