Centomila bandiere  per ricominciare   Como è con Bergamo
La bandiera più votata dai lettori de L’Eco di Bergamo, realizzata da aziende comasche

Centomila bandiere

per ricominciare

Como è con Bergamo

Sarà la filiera lariana a produrre i drappi in distribuzione nelle edicole con l’Eco di Bergamo.Un gesto di solidarietà e amicizia dopo tanto dolore

Se il gesto di senso civico più alto è restare in casa, tutta la capacità di resistenza, l’aspirazione al riscatto e il desiderio di rinascita di una città possono esprimersi soltanto attraverso il simbolo semplice e rivoluzionario di una bandiera esposta alla finestra, ma sarà una bandiera speciale e saranno migliaia. La città chiamata a risorgere è Bergamo, che soffre più di altre il lutto silenzioso, la fatica della cura e la fama di essere uno degli epicentri europei della pandemia che ha stravolto il mondo. L’idea di una bandiera “simbolo” è dell’Eco di Bergamo, storico quotidiano cittadino, che chiede aiuto concreto a Como e al suo giornale La Provincia.

C’è una gran voglia di riconquistare fiducia per quella città generosa e forte, una volontà dolente e tenace che va sostenuta con gesti tangibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA