Cernobbio, bimbi maltrattati all’asilo   Più che dimezzata la pena alla maestra
Uno dei frame dalle registrazioni effettuate all’interno dell’asilo di Cernobbio

Cernobbio, bimbi maltrattati all’asilo

Più che dimezzata la pena alla maestra

Dai 4 anni con carcere del giudice di Como, a 1 anno e 8 mesi senza cella di Milano. Restano intatte accusa e risarcimenti, ma l’entità della condanna è stata considerata abnorme

Avrebbe dovuto finire in carcere, secondo il giudice di Como. Merita la sospensione condizionale della pena, e dunque resterà lontana dal carcere, sentenziano i giudici di Milano. La corte d’Appello dimezza (anzi, va anche oltre) la pena inflitta a Maria Grazia Viganò, 60 anni, la maestra dell’asilo nido comunale di Cernobbio arrestata nella primavera del 2019 per maltrattamenti ai danni dei bimbi che avrebbe dovuto invece curare, educare e accogliere con giochi e affetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA