Cimiteri, cambia il regolamento  Le concessioni durano 60 anni
Il Comune deve approvare il nuovo regolamento per i cimiteri

Cimiteri, cambia il regolamento

Le concessioni durano 60 anni

Como: il vecchio testo del Comune non prevedeva limiti di tempo. Tre anni fa le polemiche per la richiesta di arretrati per i termini scaduti

Le concessioni cimiteriali durano 60 anni.

Il nuovo regolamento comunale per la gestione dei servizi funebri e dei cimiteri deve passare giovedì dalla commissione deputata e poi prossimamente dal consiglio comunale. La bozza uscita dalla giunta però prevede che «la durata massima delle concessioni è indicata in massimo 30 anni rinnovabili per i colombari, 60 rinnovabili per gli ossari individuali, 60 rinnovabili per i cinerari per le cremazioni e 30 sempre rinnovabili per le tumulazioni a terra».

© RIPRODUZIONE RISERVATA