Code, folla e bagno nel lago  Ormai è tutto come prima
Folla tra piazza Duomo e via Plinio

Code, folla e bagno nel lago

Ormai è tutto come prima

Folla dappertutto, coda di un’ora davanti alla funicolare - La distanza è quasi sparita e le mascherine si portano ma non coprono

Il lockdown? E chi se lo ricorda più. Vie del centro storico piene zeppe di persone in arrivo da tutta la regione, coda fuori dalle gelaterie, giardini a lago occupati da giovani e famiglie intenti a prendere il sole, file di moto parcheggiate lungo viale Geno: se non fosse per la presenza delle mascherine e l’assenza dei turisti stranieri, ieri, a Como, sembrava d’essere in una solita, affollatissima giornata festiva in estate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA