Como quasi deserta   nel giorno più caldo  Oggi temporali e fresco
La fontana di viale Geno è una delle mete preferite dai ragazzi in cerca di refrigerio (Foto by fotoservizio butti)

Como quasi deserta

nel giorno più caldo

Oggi temporali e fresco

Sfiorati i 37 gradi in città. Al Tempio Voltiano decine di persone si sono tuffate nel lago alla ricerca di fresco. Tutto esaurito al lido di Villa Olmo: «Costretti a chiudere gli ingressi». Ma il centro città si svuota: solo qualche turista

Un pomeriggio “infernale”, quello di ieri rilevato a Como, con una temperatura che, nella sua punta massima registrata dalla centralina meteo dell’università comasca alle 16.58, si è assestata sui 36,9 gradi.

Un centro città semivuoto in un sabato in pieno periodo di saldi, un giorno in cui, di solito, per le strade c’è molta più gente, quasi come se il caldo torrido scoraggiasse gli acquisti e il desiderio di fare shopping, soprattutto nelle ore centrali della giornata. E se i bar all’aperto hanno visto quasi tutti i tavolini pieni, sono mancate le lunghe code davanti alle gelaterie, eccezione fatta per la Gelateria Lariana, fronte lago, con molti ragazzi in fila, anche sotto il sole, in attesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA