Fine del “lockdown”, ok a cinema e teatri  Ma per ora in città c’è un solo progetto
Il flash mob organizzato ieri all’esterno del Teatro Sociale a sostegno degli artisti

Fine del “lockdown”, ok a cinema e teatri

Ma per ora in città c’è un solo progetto

Dal 15 possono riaprire, pochi pensano di farlo - Si punta piuttosto a potenziare gli eventi all’aperto - Circolo Arci Xanadù: raddoppio delle proiezioni in piazza

La Regione ha dato il via libera alla riapertura di cinema e teatri, dal 15 giugno. Como però al momento punta soprattutto sul cinema all’aperto e rischia di veder sfumare gran parte degli eventi estivi. La conferma arriva da Enzo D’Antuono del circolo Arci Xanadù, che gestisce lo Spazio Gloria di via Varesina, come tutte le altre sale di spettacolo chiusa da più di due mesi. La sala peraltro versava in condizioni precarie, perché la proprietà aveva deciso di vendere alla scadenza del contratto con l’Arci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA