Galli: «Muggiò, chiedo scusa alla città» Ora la speranza è per dopo l’estate
La vasca vuota della piscina di Muggiò, chiusa ormai da un anno

Galli: «Muggiò, chiedo scusa alla città»
Ora la speranza è per dopo l’estate

L’assessore: «Non siamo arrivati in tempo alla riapertura, ma ci impegniamo a ripartire prima di metà settembre. Non è solo colpa nostra: a volte non siamo capaci, ma a volte altri fanno di tutto per non trovare un compromesso»

La piscina di Muggiò chiusa dal luglio del 2019 non fa dormire sonni sereni alla giunta.

L’assessore allo sport Marco Galli assicura massimo impegno per riaprire a settembre. Con o senza Federazione italiana nuoto. In consiglio comunale Galli ha risposto ad alcuni interrogativi posti dai rappresentanti delle opposizioni sull’unica vasca olimpionica presente a Como e provincia le cui porte sono chiuse da un anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA