L’ultima del Comune  Il dormitorio in affitto
Giacigli e tende sotto il porticato del Crocifisso (Foto by butti)

L’ultima del Comune

Il dormitorio in affitto

L’assessore: «Non resta che rivolgersi ai privati, lo faremo». Resta la spaccatura con la Lega. Locatelli: «Contrari a nuovi spazi»

L’assessore al Patrimonio Francesco Pettignano sta cercando una casa già ristrutturata da circa 30 posti letto anche in affitto per aprire in fretta un centro d’accoglienza.

Ma la Lega, primo partito di maggioranza, non ci sta.

In città i centri d’accoglienza sono al completo, con 300 ospiti e una trentina in lista d’attesa. Como ha bisogno di una nuova struttura per i senzatetto tanto più che dalla prossima primavera via Sirtori, con i suoi 90 posti, chiuderà battenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA