Sant’Anna, vaccinati i primi over 80 Ma la campagna procede troppo a rilento
Suor Nerina Corti (al centro seduta), cent’anni: è stata la più anziana tra i pazienti che ieri hanno ricevuto il vaccino all’ospedale Sant’Anna

Sant’Anna, vaccinati i primi over 80
Ma la campagna procede troppo a rilento

Sono 124 i pazienti che ieri hanno ricevuto la prima dose del vaccino. Catanoso, direttore sanitario di Ats: «I numeri sono esigui, inutile nasconderlo. Ora bisognerà accelerare»

Prima giornata di vaccinazioni per gli over 80: 124 anziani vaccinati al Sant’Anna. I numeri sono esigui e la campagna stenta a decollare.

Ieri in ospedale si sono presentati, i più accompagnati, 124 over 80 dei 126 convocati il giorno precedente. Salvo qualche centenario la maggior parte dei comaschi vaccinati ieri ha attorno ai novant’anni.

Oggi, sempre con i vaccini Pfizer, l’Asst Lariana coprirà altri 210 comaschi anziani, quindi domani le vaccinazioni si sposteranno al Sant’Antonio Abate di Cantù per vaccinare altri 36 over 80 per poi tornare al presidio di San Fermo con in calendario 210 vaccinazioni sempre ai grandi anziani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA