Sentinelle contro i cinghiali  «La sveglia 4 volte a notte»
Emanuele Amato con suocero Luigi Bernasconi nel prato devastato

Sentinelle contro i cinghiali

«La sveglia 4 volte a notte»

A Valmorea Emanuele Amato e il suocero vegliano per proteggere i loro prati: «Quando li vedo arrivare salgo in auto e suono il clacson per allontanarli»

Piantona la sua proprietà per difenderla dai cinghiali. Nelle ultime due settimana un paio d’incursioni di ungulati sia di due coppie di esemplari adulti con almeno una ventina di piccoli ai danni del terreno di proprietà della famiglia Bernasconi in via alla Filanda a Valmorea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA