Stretta su locali e sport  Le reazioni a Como:  «È un errore»
Il mancato uso della mascherina all’aperto prevede sanzioni minime di 400 euro

Stretta su locali e sport

Le reazioni a Como:

«È un errore»

Le anticipazioni sul nuovo decreto: si chiude prima, niente consumazioni in piedi. Rischio stop agli sportivi. Confcommercio: «Perplessi, la gente si sposterà in piazza». La Lega dilettanti: «Il contagio non avviene in campo»

Il nuovo decreto del Governo con la stretta su movida, feste (anche in famiglia) e sport dovrebbe arrivare nella giornata di oggi, ma in entrambi i settori che secondo le anticipazioni saranno al centro delle nuove restrizioni, la preoccupazione è già molto alta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA