Treni, ancora una brutta sorpresa  Con i nuovi orari Milano più lontana
Ancora polemiche sui convogli di Trenord: il nuovo orario che scatta da domenica è contestato dai pendolari

Treni, ancora una brutta sorpresa

Con i nuovi orari Milano più lontana

Beffa modifiche: addio al 7.13, si parte alle 7.03 per arrivare sempre alla stessa ora. I pendolari: «Spostamenti di mezz’ora, creano gravi problemi». Ma l’azienda: «Corse in più»

Si parte dieci minuti prima, ma si arriva sempre alla stessa ora. Uno scherzo? Niente affatto. È l’effetto del nuovo orario di Trenord, atteso da settimane e ora pubblicato dalla società che gestisce il trasporto ferroviario lombardo. In particolare il treno delle 7.13 da Como San Giovanni viene cancellato e anticipato alle 7.03. Ma a Milano Centrale arriverà sempre alla stessa ora: le 7.50.


© RIPRODUZIONE RISERVATA