Uno scandalo lungo quattro anni  Oggi riprendono le cremazioni
Il forno crematorio del cimitero maggiore: da questa mattina riprende a funzionare (Foto by butti)

Uno scandalo lungo quattro anni

Oggi riprendono le cremazioni

Da questa mattina torna in funzione l’impianto del cimitero maggiore fermo dal 2016 - Svolgerà fino a un massimo di sei servizi funebri al giorno: mai più trasferte fuori città

Como

Dopo quattro lunghi anni di attesa, le agenzie di pompe funebri hanno ricevuto dal Comune la comunicazione ufficiale della riapertura del forno crematorio al cimitero maggiore, che torna in funzione oggi.

Il tema non è dei più edificanti, soprattutto in un momento come questo, ma in realtà non lo è neppure per tutto quello che c’è dietro, per questi quattro lunghi anni di inattività (l’impianto si fermò nel giugno del 2016) e per tutti i ritardi che l’amministrazione ha accumulato - per carità, sempre in “collaborazione” con qualche tribunale che fissa udienze alle calende greche - e ancora per tutto il dolore dei tanti comaschi che hanno seguito i feretri dei loro congiunti chi a Sondrio, chi a Varese, per non dire di Biella e dello scandalo delle ceneri bruciate assieme. Da oggi si riparte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA