Uscì di cella, subito una rapina  Condannato a due anni e mezzo
Il Tribunale di Como, dove ieri mattina l’uomo di Civiglio ha patteggiato un accusa di rapina impropria

Uscì di cella, subito una rapina

Condannato a due anni e mezzo

La sentenza: minacciò un bambino dicendogli: «Sparo a tuo papà»

Pena patteggiata per un uomo di Civiglio. Il giudice: vada ai domiciliari

Como

Era rimasto fuori dal carcere il tempo necessario di una sanzione per ubriachezza molesta e l’arresto per una rapina impropria in un negozio di telefonia. Ieri mattina ha patteggiato una pena a due anni e mezzo di carcere e ottenuto la possibilità di tornare agli arresti domiciliari. Protagonista è un uomo di 32 anni residente a Civiglio, comparso ieri mattina a processo per direttissima in Tribunale a Como.

© RIPRODUZIONE RISERVATA