Il Sereno primo hotel in Italia  Stagione ok sull’onda di Cartier
Il Sereno, 40 suite affacciate sul lago a Torno

Il Sereno primo hotel in Italia

Stagione ok sull’onda di Cartier

Il 5 Stelle Lusso di Torno premiato ai World’s Best Awards di Travel + Leisure. Contreras: «Estate ok, i clienti europei hanno compensato l’assenza di americani e inglesi»

«Siamo onorati di essere stati nominati il primo hotel in Italia e guardiamo al futuro con l’obiettivo di continuare a offrire un servizio di qualità in ambienti di design unici - afferma Luis Contreras, proprietario del Gruppo Sereno Hotels - Il Gruppo Sereno Hotels, infatti, si impegna soprattutto a garantire al cliente soggiorni che siano vere e proprie esperienze».

Le reazioni

«Non potremmo essere più orgogliosi di essere stati riconosciuti dai nostri clienti e dai lettori del magazine Travel+Leisure come il primo Hotel in Italia. - aggiunge Samy Ghachem, direttore generale del Gruppo Sereno Hotels -. Questo prestigioso riconoscimento riflette sia i risultati del team Sereno, sia il supporto dei nostri proprietari che ci hanno permesso di raggiungere questo traguardo».

Dall’apertura nel 2016, Il Sereno ha inaugurato una nuova era del lusso, sobria ed elegante. Dopo il successo de Il Sereno Hotel St Barths, l’hotelier Luis Contreras ha unito le forze con l’architetto di fama mondiale Patricia Urquiola per portare sul Lago di Como un nuovo concetto di design, ispirato al lusso contemporaneo.

L’hotel presenta 40 spaziose suite con terrazza privata fronte Lago, una spa con trattamenti e prodotti Valmont, 60 metri di piscina a sfioro d’acqua dolce e il ristorante stellato Michelin guidato dallo Chef Raffaele Lenzi.

Ad agosto, inoltre, ha inaugurato la nuova Penthouse Suite progettata in un edificio adiacente, sempre dall’architetto Urquiola e da Contreras. Già definita come una tra le più belle al mondo si ispira al glamour italiano del dopoguerra, a “La Dolce Vita”, ai designer italiani e alle eccellenze comasche della seta. Impreziosita sulla facciata dalle creazioni del botanico francese Patrick Blanc, la nuova Penthouse Suite è un’esperienza innovativa con un omaggio ai pezzi emblematici del design italiano e presenta una combinazione di nuovi complementi su misura realizzati da Patricia Urquiola. Per la prima volta in Europa tutti gli arredi sono acquistabili: nella nuova Penthouse Suite sono presenti oggetti di Gio Ponti, Vico Magistretti, Franco Albini, Charlotte Perirand e Carlo Scarpa.

Il bilancio

Il riconoscimento ottenuto da Il Sereno corona una stagione ricca di soddisfazioni. «Dopo una partenza rallentata a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, abbiamo iniziato la stagione con il fantastico evento che abbiamo ospitato per Cartier – commenta Luis Contreras -. Dopo di che abbiamo avuto risultati eccellenti. Cartier ci ha coinvolto per la fama e la bellezza del Lago di Como e, in particolare, per ha scelto Il Sereno tra tante location».

Ciò che conta, anche per Il Sereno è l’atteso ritorno degli stranieri. «I turisti sono tornati sul Lago di Como – conclude Contreas -. La loro provenienza è sicuramente diversa. Prima della pandemia i nostri due principali mercati erano gli Usa e il Regno Unito che quest’anno sono stati assenti. Negli ultimi mesi abbiamo infatti lavorato soprattutto con clienti europei, molti dei quali ci hanno raggiunto in macchina anziché tramite voli aerei».

© RIPRODUZIONE RISERVATA