Calcio: per il Como  la sosta più lunga del mondo
La squadra fa quadrato e si avvia alla ripartenza (speriamo) con la massima motivazione

Calcio: per il Como

la sosta più lunga del mondo

Da metà dicembre a oggi, tra pausa natalizia e Coronavirus, 50 giorni senza partite per gli azzurri. Banchini deve tenere alta la tensione: «Abbiamo lavorato con i video. Alla ripartenza non ci sarà da annoiarsi»

Cinquanta giorni senza calcio, nell’arco di tre mesi, per i tifosi del Como. A tanto ammonta il periodo, tra soste previste e impreviste, che ha tenuto – e sta ancora tenendo – i sostenitori lontani dagli stadi. A Natale, infatti, lo stop previsto dal calendario, programmato dal 23 dicembre al 12 gennaio, ha avuto un imprevisto allungamento di sette giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA