Ganz nella top ten  dei bomber azzurri  «Con il 9 di Borgo»
Simone Andrea Ganz

Ganz nella top ten

dei bomber azzurri

«Con il 9 di Borgo»

Domenica ha segnato la rete numero 39. Adesso è al settimo posto, superato Nicoletti. «Sento la responsabilità del numero. Sto tornando ok»

Con due stagioni e mezzo in azzurro, Simone Andrea Ganz si è arrampicato sino al settimo posto dei marcatori azzurri. Contando anche le reti nei playoff e in Coppa Italia. Un dato sorprendente, ma che ha due spiegazioni. Primo: Ganz ha centrato due stagioni mostre con 34 gol in due anni, nella sua prima esperienza azzurra; secondo, le provinciali spesso hanno bomber o in rampa di lancio o al crepuscolo della carriera, dunque non per molte stagioni. Infatti al comando della classifica ci sono giocatori che hanno passato più di dieci anni in azzurro. Cetti, Romano, Baldini e Preziati ci sono restituiti solo da immagini su carta, in bianco e nero. Per trovare il primo dell’era moderna, bisogna andare al quinto posto con Cecconi, che al Como fece “solo” tre stagioni ma molto ricche di gol. Con le cinque reti segnate quest’anno, Ganz ha sorpassato un mito azzurro come Nicoletti. Insomma, Simoneandrea si sta ritagliando un ruolo significativo nella storia del Como. E tra l’altro, sta tornando in forma. Il suo atterraggio di nuovo nel pianeta Como non è stato facile, dopo due stagioni praticamente senza mai giocare. Ma piano piano il Ganz di adesso assomiglia sempre di più a quello che vedemmo cinque anni fa, capace di trascinare il Como in serie B con una serie di reti decisive nel finale di campionato e di segnare 16 gol in B in una squadra che arrivò ultima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA