Meghan e Sharon, nate premature
«Il nostro grazie ai medici del Sant’Anna»

Nate premature a febbraio, pesavano 440 e 740 grammi: domani anche la più piccola tornerà a casa - I genitori commossi: «Grazie a neonatologi e infermieri del Sant’Anna, sarete sempre parte della famiglia»

Meghan e Sharon, nate premature «Il nostro grazie ai medici del Sant’Anna»
Gessica e Salvatore con le loro bambine poco prima delle dimissioni dall’ospedale

Como

Sharon e Meghan sono due gemelline nate a febbraio, quando ancora non era il momento. Hanno deciso di farsi vedere quando mamma Gessica era ancora alla 26esima settimana di gestazione, per l’esattezza a sei mesi e 24 giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA