A bordo del battello minacciava di togliersi la vita, interviene la motovedetta della polizia

Ieri Era salita sul battello con l’idea di compiere il gesto estremo, l’allarme lanciato al 112 ha permesso agli agenti di polizia della sezione nautica di intervenire tempestivamente per fermarla

A bordo del battello minacciava di togliersi la vita, interviene la motovedetta della polizia
Battello a Como
(Foto di archivio)

I poliziotti della sezione nautica della Questura hanno salvato una donna che, nella giornata di ieri, è salita a bordo di un battello della Navigazione con l’intenzione di togliersi la vita.

L’allarme, giunto al 112, è stato immediatamente girato dalla centrale operativa della Questura alla motovedetta in servizio nel primo bacino del lago.

Gli agenti della sezione nautica hanno quindi abbordato il battello della Navigazione, sono saliti a bordo e hanno fermato in tempo la donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True