Caos passaggi a livello, nessuna deroga
L’Agenzia gela le speranze

L’ente nazionale ha imposto il nuovo sistema che prolunga la chiusura delle sbarre - E spiega: «Si tratta di un obbligo, non sono previsti rinvii. Le ferrovie sono tenute ad adeguarsi»

Caos passaggi a livello, nessuna deroga L’Agenzia gela le speranze

Una doccia gelata arriva dall’Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie che chiude la porta a possibili deroghe per il tratto finale della linea Milano Cadorna-Como Lago nonostante il raddoppio dei tempi di chiusura dei tre passaggi a livello che si trovano su viale Lecco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA