Caos treni, l’accordo non basta
Cancellati tutti quelli svizzeri

L’intesa raggiunta tra Roma e Berna non basta a eliminare i disagi per i lavoratori frontalieri - Da qui a domani mancheranno 27 corse Tilo al giorno. I pendolari: «Molti di noi costretti a utilizzare l’auto»

Caos treni, l’accordo non basta Cancellati tutti quelli svizzeri

«Il dato oggettivo è che sino a sabato mancheranno all’appello 27 corse di Tilo al giorno, senza contare gli altri treni cancellati. L’impressione è che Trenord si sia presa tre giorni di pausa dettati da situazioni sì contingenti, come lo è stata la decisione delle Ferrovie Federali Svizzere di non dar corso alle disposizioni contenute nel Dpcm italiano bloccando i treni, ma cui si sarebbe potuto porre un rimedio, mantenendo - ad esempio - anche solo due Tilo al di qua del confine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}