Il Covid e i ragazzi
Un contagio ogni 4
è tra gli studenti

Aumentano i giovani risultati positivi ai tamponi. Cresce pure l’incidenza del virus ogni centomila abitanti. Ats: «Ma i numeri non sono paragonabili a un anno fa»

Il Covid e i ragazzi Un contagio ogni 4 è tra gli studenti

Il Covid sta contagiando i ragazzi comaschi in età scolare, in particolare gli under 12. A dirlo è il report settimanale dell’Ats Insubria secondo cui un nuovo caso su quattro riguarda gli studenti e uno su cinque gli under 12. «Quella fascia è quasi la più colpita dal virus - ha spiegato il direttore sanitario Giuseppe Catanoso – In generale, c’è un costante aumento dell’incidenza dei nuovi positivi, però non paragonabile rispetto allo scorso anno. Neppure il numero di ospedalizzati lo è: non siamo nemmeno lontanamente al livello di dodici mesi fa».

Nella settimana che si è chiusa domenica scorso si contano 947 nuovi positivi: sette giorni fa erano 670. In crescita i casi nelle scuole: in quarantena sono 17 classi e 283 alunni dei nidi e delle materne. Alle elementari sono 12 classi e 120 alunni, alle medie 11 classi e 120 alunni, mentre alle superiori 3 classi e 28 alunni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}