Lady Gaga, prima i fuochi e poi la musica. La star canta e incanta poco prima della mezzanotte

L’evento La cantante in città per il maxi evento del miliardario Alan Howard. Ieri un breve giro con il fidanzato, su un’auto con vetri oscurati. Poi relax e in serata le prove del concerto sul lago

Lady Gaga, prima i fuochi e poi la musica. La star canta e incanta poco prima della mezzanotte
I fuochi d’artificio sparati in serata

Lady Gaga a Villa Olmo. Il concerto della star americana all’interno della villa. Decine di fan sono state attorno alla dimora di proprietà del Comune di Como nella speranza - delusa - di intercettare la cantante. Alle 22.30 sono stati sparati spettacolari fuochi d’artificio in attesa del concerto della star. Poi prima di mezzanotte l’esibizione della star.

Lady Gaga è stata invitata a cantare all’anniversario di matrimonio di Alan Howard , miliardario britannico di 58 anni, il quale non ha certo badato a spese per festeggiare la sua unione (avvenuta nel gennaio del 2020) con Caroline Byron nella splendida cornice della dimora neoclassica di Como.

I preparativi per l’evento sono iniziati lo scorso 6 giugno e il magnate straniero ha versato al Comune di Como solo per l’affitto la cifra di un milione 300mila euro. Ai quali vanno aggiunti altri zeri per l’allestimento che renderà Villa Olmo simile alla Reggia di Versailles, per la cena cucinata da chef stellati, per le limousine e le imbarcazioni messe a disposizione degli ospiti, la scenografia luci e lo spettacolo pirotecnico che illuminerà il primo bacino del lago.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True