L’indagine sierologica su pazienti lariani
Dopo la polmonite più forti contro il virus

Test su 518 persone: anticorpi in tutti i malati in cui la Tac ha accertato la patologia Trovati anche in un terzo di chi ha convissuto con gli infetti.

L’indagine sierologica su pazienti lariani Dopo la polmonite più forti contro il virus
Chi è positivo viene sottpoosto a tampone

Il 100% dei pazienti che hanno superato la polmonite interstiziale ha sviluppato gli anticorpi che combattono il virus. Un terzo dei conviventi degli ammalati a casa ha eretto delle difese immunitarie. Questi sono alcuni dei primi risultati contenuti in un’indagine epidemiologica avviata da un centinaio di medici di medicina generale sul nostro territorio. È una ricerca che a breve verrà pubblicata sulle riviste scientifiche fatta in parallelo ai test sierologici con prelievo avviati dall’Ats su pazienti selezionati. Il campione significativamente statistico è composto da 518 persone, poco più della metà comaschi, i restanti varesini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}