Nidi, genitori contro le multe per i ritardi: «Così si mettono in difficoltà le famiglie»

I pareri All’uscita dei bimbi dall’asilo di via Passeri, la maggior parte delle mamme vota “no”: «Tener conto del traffico». «Per chi lavora non è facile arrivare sempre in perfetto orario»

02:53

La proposta avanzata dalla giunta Rapinese di introdurre una multa di 50 euro, al quarto ritardo in un mese, nel portare o andare a prendere il figlio all’asilo nido ha suscitato non poche polemiche, a livello locale e nazionale. Ma l’idea ha destato stupore soprattutto tra i diretti interessati: i genitori. Intorno alle 16.10 di ieri, fuori dall’asilo nido Magnolia, in via Passeri, il via vai di mamme, papà e nonni era già serrato. Il Magnolia è uno dei nove asili nido presenti sul territorio comunale e uno dei quattro che ha come orario di chiusura le 16.30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA